SEZ. 10 - FORMAZIONE SU SICUREZZA ED IGIENE DEL LAVORO - D.Lgs.81/08 e succesive modifiche

scheda corso

Scheda n. 10.01 Ed. 3 - Rev.00

FORMAZIONE PER LAVORATORI PER LA PREVENZIONE AI RISCHI DI SICUREZZA ED IGIENE DEL LAVORO

Obbiettivi

  • Secondo le attuali normative in materia di Sicurezza sui luoghi di lavoro occorre che gli addetti di tutte le attività lavorative siano messi a conoscenza dei rischi professionali presenti all’interno della propria azienda, ma soprattutto presenti durante lo svolgimento della propria mansione lavorativa. E’ quindi obbligo del datore di lavoro fornire a ciascun lavoratore della propria azienda una adeguata informazione e formazione in materia di Sicurezza ed Igiene del lavoro con particolare riferimento ai rischi per la sicurezza (infortunistici) e per la salute (malattie professionali) presenti durante lo svolgimento della normale attività lavorativa quotidiana. Scopo di tale corso è quello di fornire una formazione necessaria svolta secondo i termini di Legge, ma soprattutto in modo tale da permettere a ciascun lavoratore di svolgere la propria mansione nella piena conoscenza dei rischi presenti e nella consapevolezza delle misure di prevenzione e protezione da adottare.

Contenuti

I contenuti della formazione dei lavoratori devono essere commisurati alle risultanze della valutazione dei rischi e devono riguardare almeno :

  • i rischi riferiti al posto di lavoro ed alle mansioni nonché i possibili danni e le conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione;
  • nozioni relative ai diritti e doveri dei lavoratori in materia di sicurezza e salute sul posto di lavoro;
  • cenni di tecnica della comunicazione interpersonale in relazione al ruolo partecipativo. 

Destinatari

Per l’oggetto dei suoi contenuti il presente corso è indirizzato a :

  • Addetti interni all’azienda
  • Tutti i lavoratori dipendenti dell’azienda (Dirigenti, Impiegati, Operai, ecc.)
  • Addetti esterni all’azienda
  • Lavoratori autonomi
  • Lavoratori di imprese esterne
  • Lavoratori di imprese appaltatrici

 

 

Durata

Lo svolgimento del presente corso prevede una durata minima di almeno n° 6 ore di lavoro ed è indirizzato ad un numero massimo di 15 partecipanti.

La durata, i contenuti minimi e le modalità della formazione sono definiti mediante accordo in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano adottato, previa consultazione delle parti sociali, entro il termine di dodici mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo.

Tale attività di formazione potrà tuttavia essere programmata e protratta nel tempo in modo da fornire una formazione più specifica, approfondita puntuale e periodica ai lavoratori dell’azienda.

Al termine del Corso verrà rilasciato tutto il necessario materiale didattico ed uno specifico attestato di partecipazione valido ai fini consentiti dalla Legge che dovrà essere conservato in azienda a cura del datore di lavoro.

 Note:

La formazione ricevuta sarà tale da permettere a ciascun partecipante di svolgere la propria attività lavorativa quotidiana nelle migliori condizioni di sicurezza possibili, dandogli le informazioni necessarie per un uso corretto dei DPI previsti e per una applicazione sistematica delle misure di sicurezza risultate necessarie.

La formazione sarà inoltre tale da permettere di riconoscere la presenza e/o l’insorgenza di nuovi fattori di rischio che dovranno da questi essere immediatamente resi noti al personale preposto presente presso l’azienda stessa.

 


Possono interessare

FORMAZIONE PER LAVORATORI PER LA PREVENZIONE AI RISCHI DI SICUREZZA ED IGIENE DEL LAVORO

Vai alla scheda del corso

FORMAZIONE ANTINCENDIO

Vai alla scheda del corso

CORSI DI PRONTO SOCCORSO

Vai alla scheda del corso

CORSO PER ADDETTI ALL’USO DEI CARRELLI ELEVATORI

Vai alla scheda del corso

CORSI 2015

PROSSIMI CORSI