SEZ. 7 - AMMINISTRAZIONE - FINANZA - CONTROLLO

scheda corso

Scheda n. 7.02 Ed. 3 - Rev.00

TECNICHE AVANZATE DI CONTROLLO DEI COSTI: L’ACTIVITY BASED COSTING (ABC)

 

L’analisi dei costi per attività è uno strumento operativo che mira ad andare oltre i limiti del controllo di gestione tradizionale. Non più strumento in mano al solo "controller", l'activity based costing (ABC) va ben oltre il controllo dei costi ampliando la valutazione a tutta l'impresa con l'obiettivo di avere una visione più chiara e completa di quanto succede all'interno dell'azienda senza creare impianti contabili complessi di difficile costruzione e di dubbia efficacia.

Obbiettivi

  • Fornire ai corsisti le basi e i concetti fondamentali per costruire e introdurre in azienda un sistema basato sulle attività. Capire cosa succede nell'organizzazione in cui l'approccio ABC è usato come strumento globale di analisi e non dedicato ad aspetti limitati e circoscritti della gestione. 

 

Risultati attesi
Avviare un processo di ampliamento degli strumenti gestionali usati in azienda che permetta una visione più ampia ma anche più efficace di quanto spesso i sistemi tradizionali di misurazione dei costi e dei processi permettano.

Contenuti

1° giorno:

  • Il controllo di gestione tradizionale
  • Il direct costing
  • Il full costing
  • Esempi ed eventuali esercitazioni 

2° giorno:

  • Introduzione all’activity based mamagement
  • Lo strumento di analisi: activity based costing
  • Cost driver
  • Gli aspetti informatici
  • Esempio realizzativi ed esercitazioni

Destinatari

Direttori Generali/Responsabili aziendali, Controller e Direttori Amministrativi, Responsabili Sistemi Informativi

Durata

16 ore

Note:

  • Attrezzature didattiche necessarie in aula: videoproiettore;
  • Numero massimo partecipanti: 15


    Possono interessare

    TECNICHE AVANZATE DI CONTROLLO DEI COSTI: L’ACTIVITY BASED COSTING (ABC)
      L’analisi dei costi per attività è uno strumento operativo che mira ad andare oltre i limiti del controllo di gestione tradizionale. Non più strumento in mano al sol
    Vai alla scheda del corso

    LA FORMULAZIONE DEL BUDGET TRAMITE EXCEL

    Vai alla scheda del corso

    LA CONTABILITA’ INDUSTRIALE

    Vai alla scheda del corso

    IL SISTEMA DI INDICATORI PER IL CONTROLLO DELL’IMPRESA: TABLEAU DUBORD (Il cruscotto aziendale – il sistema indicatori economico e finanziario)

    Vai alla scheda del corso

    STRUMENTI OPERATIVI PER IL CONTROLLER D’AZIENDA

    Vai alla scheda del corso

    IL COSTO DI PRODOTTI / SERVIZI (come determinare il costo di realizzazione di prodotti e servizi nelle imprese in ambiente competitivo)

    Vai alla scheda del corso

    IL CONTROLLO DI GESTIONE NELLA PRODUZIONE SU COMMESSA
    Il mondo moderno impone alle imprese un continuo adeguamento alle mutate esigenze del mercato. Ciò impone alle aziende di avere un sistema di rilevazione di controllo costi flessibile ed adeg
    Vai alla scheda del corso

    L’AUTODIAGNOSI FINANZIARIA MEDIANTE MS EXCEL. Corso base

    Vai alla scheda del corso

    LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA MEDIANTE MS EXCEL . Corso avanzato

    Vai alla scheda del corso

    LA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN
        Lo scopo del business plan è quello di analizzare un’idea imprenditoriale, convincere altri soggetti esterni a finanziare (partecipando quindi in parte al rischio) e a val
    Vai alla scheda del corso

    IL CONTROLLO DI GESTIONE: METODOLOGIE E APPLICAZIONI

    Vai alla scheda del corso

    ASPETTI ESSENZIALI DEL CONTROLLO ECONOMICO-FINANZIARIO DI UN’IMPRESA Workshop per i responsabili della forza vendita

    Vai alla scheda del corso

    GESTIONE AMMINISTRATIVA DEI FORNITORI

    Vai alla scheda del corso

  • CORSI 2015

    PROSSIMI CORSI