SEZ. 7 - AMMINISTRAZIONE - FINANZA - CONTROLLO

scheda corso

Scheda n. 7.08 Ed. 3 - Rev.00

IL CONTROLLO DI GESTIONE NELLA PRODUZIONE SU COMMESSA


Il mondo moderno impone alle imprese un continuo adeguamento alle mutate esigenze del mercato. Ciò impone alle aziende di avere un sistema di rilevazione di controllo costi flessibile ed adeguato.  Lo scopo del corso è quello di fornire soluzioni pratiche che permettano alle aziende operanti su commessa di realizzare un controllo di gestione che risponda alle loro necessità.

Obbiettivi

Calcolare i prezzi di vendita dei prodotti/servizi offerti dall’azienda.

Le modalità operative si esplicano tramite la:

·         rilevazione sistematica dei costi diretti di produzione;

·         rilevazione dei costi di struttura con relativo addebito alla commessa in modo
 assoluto e relativo;

·         calcolo del prezzo standard di ciascuna commessa;

·         confronto tra il prezzo standard con il reale prezzo di mercato;

·         calcolo la redditività;

·         riepilogo del risultato di ciascuna vendita per aggiornare la situazione di conto  economico.

Contenuti

·         riclassificazione del piano dei conti con criteri gestionali;

·         identificazione dei costi di struttura;

·         centri di costo diretti, ausiliari, indiretti;

·         ammortamenti tecnici;

·         costo della manodopera;

·         consumi energetici;

·         costi proporzionali;

·         rilevazioni operative;

·         sintesi economica commessa;

·         analisi costo - prezzo - volume;

·         sintesi della contribuzione e raffronto con i risultati aziendali. 

 

Destinatari

il corso si rivolge alle aziende operanti su commessa che devono adattare o impostare su basi più moderne il proprio sistema di controllo di gestione.  E’ rivolto a tecnici, amministrativi e/o commerciali di aziende che producono su commessa e che hanno la necessità di calcolare i prezzi di vendita.

Durata

3 - 4 giorni

Altro

Si può ipotizzare anche una versione con aula informatica, con parte gestionale e parte applicativa tramite Excel, che credo darebbe un notevole valore aggiunto in termini di concretezza e applicabilità dei concetti esposti.  Necessita ovviamente dell’aula informatica.


Possono interessare

TECNICHE AVANZATE DI CONTROLLO DEI COSTI: L’ACTIVITY BASED COSTING (ABC)
  L’analisi dei costi per attività è uno strumento operativo che mira ad andare oltre i limiti del controllo di gestione tradizionale. Non più strumento in mano al sol
Vai alla scheda del corso

LA FORMULAZIONE DEL BUDGET TRAMITE EXCEL

Vai alla scheda del corso

LA CONTABILITA’ INDUSTRIALE

Vai alla scheda del corso

IL SISTEMA DI INDICATORI PER IL CONTROLLO DELL’IMPRESA: TABLEAU DUBORD (Il cruscotto aziendale – il sistema indicatori economico e finanziario)

Vai alla scheda del corso

STRUMENTI OPERATIVI PER IL CONTROLLER D’AZIENDA

Vai alla scheda del corso

IL COSTO DI PRODOTTI / SERVIZI (come determinare il costo di realizzazione di prodotti e servizi nelle imprese in ambiente competitivo)

Vai alla scheda del corso

IL CONTROLLO DI GESTIONE NELLA PRODUZIONE SU COMMESSA
Il mondo moderno impone alle imprese un continuo adeguamento alle mutate esigenze del mercato. Ciò impone alle aziende di avere un sistema di rilevazione di controllo costi flessibile ed adeg
Vai alla scheda del corso

L’AUTODIAGNOSI FINANZIARIA MEDIANTE MS EXCEL. Corso base

Vai alla scheda del corso

LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA MEDIANTE MS EXCEL . Corso avanzato

Vai alla scheda del corso

LA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN
    Lo scopo del business plan è quello di analizzare un’idea imprenditoriale, convincere altri soggetti esterni a finanziare (partecipando quindi in parte al rischio) e a val
Vai alla scheda del corso

IL CONTROLLO DI GESTIONE: METODOLOGIE E APPLICAZIONI

Vai alla scheda del corso

ASPETTI ESSENZIALI DEL CONTROLLO ECONOMICO-FINANZIARIO DI UN’IMPRESA Workshop per i responsabili della forza vendita

Vai alla scheda del corso

GESTIONE AMMINISTRATIVA DEI FORNITORI

Vai alla scheda del corso

CORSI 2015

PROSSIMI CORSI