SEZ. 4 - PROCESSO DI PRODUZIONE, CONTROLLO DI PROCESSO, MANUTENZIONE

scheda corso

Scheda n° 4.14 Ed. 3 - Rev. 01

CORSO BASE PER PROGETTISTI TECNICI DELLE SALDATURE

Obbiettivi

  • Conoscenza delle Norme che regolano la progettazione, l’esecuzione ed i controlli delle strutture saldate
  • Simbologia delle saldature sui disegni
  • Riconoscimento delle difettosità visive
  • Cenni sui controlli

 

Contenuti

 

     1° GIORNO

       NOZIONI PRELIMINARI E DEFINIZIONI FONDAMENTALI                                                               

1.1           Scopo della saldatura

1.2           Saldatura e saldabilità: definizioni e problemi

1.3           Metodi di saldatura

1.4           Classificazione dei procedimenti di saldatura

1.5           Caratteristiche d’impiego dei procedimenti di saldatura per fusione

1.6           Tipi di giunti

1.7           Configurazione di un giunto saldato

1.8           Posizioni di saldatura

1.9           Deformazioni , ritiri e tensioni residue

1.10        Preparazione dei lembi

1.11        Rapporto di diluizione

1.12       Apporto termico specifico

1.13       Velocità di fusione

1.14       Condizioni esecutive

1.15      Qualifica dei saldatori (UNI EN 287.1)

1.16     Procedure di saldatura (WPS)

1.17     Qualifiche dei procedimenti( UNI EN 15614.1)


      2° GIORNO

      PROCEDIMENTI DI SALDATURA ALL’ARCO ELETTRICO 

2.1      Procedimenti della serie 11 (MMA) 

2.2      Procedimenti della serie 12 (SAW)

2.3      Procedimenti della serie 13 (MIG – MAG)

2.4      Procedimenti della serie 14 (TIG)

2.5      Difetti di saldatura

2.6      Classificazione delle imperfezioni(ISO 6520.1)

2.7      Livelli di accettabilità

2.8      Metodi di controllo in saldatura

2.9      Controlli distruttivi e non

2.10    Rappresentazione grafica delle saldature sui disegni


      3° GIORNO

      SALDATURA DEGLI ACCIAI AL CARBONIO 

3.1      Caratterizzazione degli acciai al carbonio

3.2      Strutture d’equilibrio degli acciai al Carbonio

3.3      Influenza della velocità di raffreddamento

3.4      Stati strutturali degli acciai al Carbonio

3.5      Trattamenti termici di rinvenimento

3.6      Proprietà degli acciai al Carbonio

3.7      Tipi di acciai al Carbonio

3.8      Saldabilità degli acciai  al Carbonio

3.9      Scelta del procedimento e del metallo d’apporto

3.10    Saldatura degli acciai a medio Carbonio

3.11    Saldatura degli acciai legati

3.12    Saldatura degli acciai da costruzione

3.13    Saldatura degli acciai per impieghi a bassa temperatura

3.14    Saldatura degli acciai inox

3.15    Saldature eterogenee

      CONCLUSIONI e DIBATTITO

 

Destinatari

Progettisti e tecnici della saldatura, Capi Reparto, Controllo Qualità

Durata

22 ore


Possono interessare

LO SVILUPPO DELL'ORGANIZZAZIONE E DELLA GESTIONE DEL LA PRODUZIONE

Vai alla scheda del corso

LETTURA DEL DISEGNA TECNICO E LE MODALITA' DI CONTROLLO

Vai alla scheda del corso

TECNICHE DI AUTOCONTROLLO

Vai alla scheda del corso

TEMPI E METODI

Vai alla scheda del corso

IL CONTROLLO DI PROCESSO (SPC)

Vai alla scheda del corso

QUALITA' NEL PROCESSO PRODUTTIVO

Vai alla scheda del corso

CORSO INTRODUTTIVO SULLA MANUTENZIONE ED ASSET MANAGEMENT

Vai alla scheda del corso

CONTROLLI VISIVI PER DIFETTI D SALDATURA

Vai alla scheda del corso

QUALIFICA DEI SALDATORI AD ARCO

Vai alla scheda del corso

CORSO BASE PER PROGETTISTI TECNICI DELLE SALDATURE

Vai alla scheda del corso

GESTIONE RICAMBI DI MANUTENZIONE

Vai alla scheda del corso

CORSI 2015

PROSSIMI CORSI