SEZ. 1 - QUALITA'

scheda corso

Scheda n. 1.12 Ed.3 - Rev.00

PROBLEM FINDING & SOLVING

Obbiettivi

  • Fornire ai Partecipanti il quadro di riferimento dell’utilizzo delle tecniche di Problem Finding 
    e di Problem Solving   per la risoluzione efficace ed efficiente dei problemi ( anomalie di processo e di prodotto / servizio )
  • Analizzare ( cenni )  la “metodologia 8D” ( analisi dei problemi, reperimento e verifica delle informazioni, scelta delle alternative e verifica delle decisioni )  , ed alcuni strumenti di Problem Finding & Solving operativo ( dalla customer satisfaction / analisi dei reclami / dall’analisi di indicatori interni / fmea / spc …al brain-storming , criterio di Pareto , diagrammi di flusso , diagrammi causa-effetto , criterio pdca , … )
  • Mettere in grado  di  decidere   e  realizzare  attività  e  programmi  di Problem Finding & Solving, con eventuale supporto metodologico finalizzato.

 

Contenuti

  • Il miglioramento continuo , strategia per la sopravvivenza ed il successo  ( dai  %  ai  ppm … a zero ! )
  • Il miglioramento  Top→Down  e  Bottom→Up (  clienti  vs azienda , processi vs prodotti / servizi , … anomalie e non-conformità )
  • Le 8 regole per il processo di  Problem Finding & Solving :

o   Utilizzare l’approccio in Team

o   Individuare e descrivere il problema

o   Attivare e verificare Azioni Correttive di contenimento ( “correzioni” , emergenza )

o   Identificare e verificare i motivi delle cause

o   Decidere la migliore soluzione e verificarla

o   Implementare Azioni Correttive definitive

o   Prevenire il ripetersi del problema

o   Congratularsi con il Team

  • Cenni ad strumenti di Problem Finding & Solving operativo :

o      Customer satisfaction / analisi dei reclami  …

o      Analisi di indicatori interni / fmea / spc  …   

o      Brain -storming

o      Criterio di Pareto

o      Diagrammi di flusso

c      Diagrammi causa-effetto

o    Criterio P.D.C.A. , … 

 

Destinatari

Dirigenti e Quadri Aziendali di tutte le funzioni.

Durata

8 ore, comprensive di esercitazioni pratiche su casi aziendali


Possono interessare

IL GOVERNO AZIENDALE ATTRAVERSO LA BALANCED SCORECARD DAL MONITORAGGIO DEI PROCESSI AL SUCCESSO DUREVOLE

Vai alla scheda del corso

ATTUAZIONE DEL SISTEMA QUALITA' AZIENDALE

Vai alla scheda del corso

QUALITA' NELLO SVILUPPO DEI NUOVI PRODOTTI

Vai alla scheda del corso

IL CONTROLLO QUALITA'

Vai alla scheda del corso

LA QUALITA' NELL' APPROVVIGIONAMENTO

Vai alla scheda del corso

AUDIT SUL TEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA' ED AMBIENTE

Vai alla scheda del corso

CALIBRAZIONE E GESTIONE DELLE APPARECCHIATURE DI CONTROLLO, MISURA E COLLAUDO

Vai alla scheda del corso

LA NORMA ISO 9001 LA VISIONE STRATEGICA I CAMBIAMENTI RICHIESTI DALLA NORMA NELL' IMPATTO MANAGERIALE E ORGANIZZATIVO

Vai alla scheda del corso

PROBLEM SOLVING

Vai alla scheda del corso

PROBLEM FINDING & SOLVING

Vai alla scheda del corso

LA GESTIONE DEI PROCESSI, I CRUSCOTTI DI CONTROLLO

Vai alla scheda del corso

I COSTI DELLA NON QUALITA'

Vai alla scheda del corso

LA MISURA DELLE CUSTOMER SATISFACTION

Vai alla scheda del corso

LA STATISTICA DI BASE

Vai alla scheda del corso

LA STATISTICA PER LA QUALITA'

Vai alla scheda del corso

INTRODUZIONE AL METODO SIX SIGMA
Il Sei Sigma è il più recente approccio globale alla Qualità ed è orientato ai Progetti di Miglioramento in qualsiasi area sia di prodotto che sull’organizzazione. Ri
Vai alla scheda del corso

SIX SIGMA DMAIC
Il Sei Sigma è il più recente approccio globale alla Qualità ed è orientato ai Progetti di Miglioramento. Rispetto ad approcci similari del passato, si caratterizza per una
Vai alla scheda del corso

GESTIONE DEI LABORATORI

Vai alla scheda del corso

IL METODO “ 5 – S “ Activity on the field.

Vai alla scheda del corso

CORSI 2015

PROSSIMI CORSI