SEZ. 2 - SVILUPPO RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE

La definizione Personale indicava nel vecchio approccio Manageriale, individui atti a svolgere mansioni su espresse indicazioni. Con l’espressione RISORSE UMANE si vuole evidenziare l'aspetto di valore aziendale del personale, nella sua professionalità e nelle sue competenze e, quindi, la necessità di  sviluppo/crescita culturale di tali risorse, per cui si  deve considerare vero e proprio investimento il denaro speso allo scopo. L'uso dell'espressione è inteso a sottolineare l'importanza delle risorse umane nell'ambito dell'azienda, il loro essere una fonte di vantaggio competitivo per l'azienda e l'intero sistema economico.

scheda corso

Scheda n° 2. 06 Ed. 3 - Rev. 00

IL NUOVO RUOLO DEL CAPO REPARTO

Obbiettivi

  • Illustrare le funzioni del ruolo per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. 
  • Sviluppare capacità gestionali mediante l’analisi dei problemi. 
  • Fornire metodologie e strumenti per una corretta gestione della produzione in riferimento alla
    normativa UNI EN ISO 900.

Contenuti

 

  • L’organizzazione della produzione (ambiente di lavoro, tempi di preparazione e di attraversamento,definizione del calcolo dell’efficienza)
  • Il recupero dell’efficienza e della produttività (riduzione drastica dei tempi di preparazione, separazione uomo/macchina, analisi del valore)
  • Il programma di produzione e controllo (programmazione della produzione,controllo delle attività e dello stato di avanzamento dei lavori)
  • L’organizzazione aziendale come sistema aperto
  • Il ruolo del capo e il comportamento di ruolo
  • le aspettative organizzative
  • le aspettative personali
  • le aspettative relazionali
  • Il cliente interno nei confronti del processo qualitativo
  • bisogni e desideri
  • la motivazione
  • comunicazione e potere
  • Il rapporto capo-collaboratore in un’ottica di qualità del prodotto/servizio
  • La comunicazione come strumento di lavoro
  • Gli stili di leadership
  • La leadership efficace nella gestione del cambiamento
  • Il rapporto tra leadership, motivazione e coinvolgimento
  • La delega (quando, cosa e a chi delegare e cosa non delegare)

 

Destinatari

Capi Reparto dell’area produzione chiamati a svolgere, in un’ottica di qualità, il proprio ruolo in particolare per quanto attiene ai compiti di programmazione e controllo delle attività e di coordinamento delle risorse umane.

Durata

24 - 40 ore


Possono interessare

GESTIONE DELLA RISORSA UMANA , LA COMUNICAZIONE - LA DELEGA - LA LEADERSHIP

Vai alla scheda del corso

FORMAZIONE DI BASE PER OPERATORI DELL'AREA MONTAGGIO

Vai alla scheda del corso

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE NEI REPARTI PRODUTTIVI

Vai alla scheda del corso

GESTIONE CAPO - COLLABORATORE

Vai alla scheda del corso

TEAM BUILDING E TEAM MANAGING (costruire, motivare e gestire efficaciemente igruppi di lavoro)

Vai alla scheda del corso

LA COMUNICAZIONE EFFICACIE

Vai alla scheda del corso

IL NUOVO RUOLO DEL CAPO REPARTO

Vai alla scheda del corso

LA GESTIONE DEL PERSONALE (la valutazione, lo sviluppo del personale e la politica retributiva)

Vai alla scheda del corso

DIAGNOSTICARE I PROBLEMI E PRENDERE LE DECISIONI

Vai alla scheda del corso

ORGANIZZAZIONE E CONDUZIONE DELLE RIUNIONI

Vai alla scheda del corso

PARLARE IN PUBBLICO, TECNICHE DI COMUNICAZIONE EFFICACE

Vai alla scheda del corso

RUOLO E COMPETENZE DEL CAPO REPARTO E CAPO LINEA

Vai alla scheda del corso

LA GESTIONE DEL TEMPO NEL PROPRIO CONTESTO DI LAVORO

Vai alla scheda del corso

LA MISSIONE DEL TEAM LEADER

Vai alla scheda del corso

MOBBING, STRESS E BURNOUT NEI LUOGHO DI LAVORO

Vai alla scheda del corso

COME REMUNERARE I PROPRI DIRIGENTI E QUADRI

Vai alla scheda del corso

I MODERNI SISTEMI DI VALUTAZIONE ED INCENTIVAZIONE DEL PERSONALE

Vai alla scheda del corso

LE COMPETENZE DI MAGAZZINIERI E CARRELLISTI

Vai alla scheda del corso

FORMAZIONE DI BASE PER OPERATORI DELLE AREE COLLAUDO E QUALITA'

Vai alla scheda del corso

CORSI 2015

PROSSIMI CORSI