Consulenza per Sistemi Qualità

Consulenza per Sistemi Qualità con check-up aziendali, interventi completi o parziali di miglioramento

ISO 9001 - VISION 2000

ISO 13485 (Dispositivi Medici) - evoluzione del Modello EN 46000

Lo sviluppo delle suddette attività è offerto ai nostri Clienti attraverso un servizio completo, garantito da contratti personalizzati, che definiscono in modo chiaro e trasparente gli obiettivi, i benefici, i tempi, le attività da svolgere, le relative responsabilità e i costi di intervento.

Le fasi principali del percorso, a seconda delle necessità, possono essere costituite da:

  • Audit preliminare
  • Creazione del gruppo di lavoro
  • Definizione della documentazione del Sistema Qualità
  • Sensibilizzazione ed assistenza nell’implementazione del Sistema
  • Conduzione degli Audits (Verifiche Ispettive)
  • Gestione del rapporto con gli Organismi di Certificazione
  • Assistenza Post-Certificazione
  • Manutenzione e Miglioramento.

Abbiamo inoltre specifiche competenze per la progettazione, esecuzione ed applicazione operative di procedureper la gestione e la taratura della strumentazione.

Sviluppo di Sistemi Qualità per l’accreditamento di laboratori.

Sviluppo di Sistemi Qualità nel settore delle costruzioni: è stato definitivamente approvato dal Consiglio dei Ministri il regolamento previsto dalla legge quadro sugli appalti pubblici (legge 109/94 come modificata dalle leggi 216/95 e 415/98). Esso prevede un nuovo sistema di qualificazione per le imprese operanti nel settore degli appalti pubblici in quanto segna il passaggio da un sistema di qualificazione pubblico (Albo Nazionale Costruttori) ad uno affidato ad organismi di diritto privato e basato, a seconda dei casi, sulla presenza di:

  • requisiti tecnico organizzativi ed economico finanziari;
  • certificazione del sistema qualità in base alle norme UNI EN ISO 9000;
  • dichiarazione della presenza di elementi significativi del sistema qualità.

La decisione di implementare un sistema Qualità rappresenta, anche per i motivi sopra esposti, una scelta strategica aziendale e, per alcuni, anche un obbligo. Sviluppo di modelli complessi nel settore Alimentare: lo standard BRC.

Il BRC è uno standard messo a punto da un consorzio di Supermercati inglesi per garantirsi la qualità dei prodotti approvvigionati e spesso viene imposto ai fornitori come condizione per la fornitura.Il BRC riunisce requisiti di 6 tipi:

  1. L'analisi HACCP (basata sui principi del Codex Alimentarius);
  2. Requisiti di sistema (costituiti dagli aspetti più significativi della norma ISO 9001:2000
    • approccio per processi, ecc.
    • o spesso dalla norma applicata in toto in vista di doppia certificazione);
  3. Requisiti ambientali (Ubicazione, terreno, aree aziendali, attrezzature e loro manutenziona, rischi chimici, pulizia/igiene, rifiuti, infestanti, ecc.);
  4. Controllo del prodotto (progettazione, confezionamento, scorte, rilevamento metalli/corpi estranei, rilascio, controllo dei prodotti non conformi, ecc.);
  5. Controllo del processo (controllo delle operazioni, delle quantità, validazione dei processi/attrezzature, taratura strumenti, ecc.);
  6. Personale (igiene, salute/controllo medico, protezione, addestramento, ecc.).

Lo standard BRC viene utilizzato molto spesso per ispezioni (audit) di seconda parte con contemporanea certificazione di terza parte (situazione anomala, ma comunque praticata). È quindi normale che l’ispezione per questo tipo di standard possa essere seguita direttamente da un rappresentante del Cliente in veste di osservatore e che gli esiti dell’ispezione vengano poi resi noti ai Clienti che fanno parte del Consorzio.

  • Settore veicolare: QS9000 – AVSQ94 – modello veicolare unificato ISO IATF 16949.

L’importanza dello schema certificativo secondo la norma ISO 9000, ai fini del consolidamento e miglioramento della struttura industriale è ormai ben noto a tutti. Meno noto è invece il fatto che in alcuni settori industriali la norma ISO 9000, quantomeno nella sua forma attuale del 1994, non è giudicata sufficiente da molti clienti.

Torna all'indice Consulenze